Home > I migliori bonus dei bookmakers stranieri 2019

I migliori bonus dei bookmakers stranieri 2019

Qual’è il migliore bonus di benvenuto offerto dai bookmaker stranieri nel 2019?

Abbiamo messo a confronto tutte le offerte di benvenuto dei bookmaker .com per capire quali siano le più convenienti per il giocatore e le più facili da sbloccare; vogliamo trovare insieme a te il miglior bonus di benvenuto non AAMS disponibile sul mercato italiano.

Attualmente la grande maggioranza degli operatori scommesse stranieri arriva ad offrire fino a 100 euro di bonus (anche 120 e 150 per alcuni broker non AAMS), a condizioni variabili da un sito all’altro.

Classifica bonus bookmakers stranieri

Di seguito trovi la classifica dei bonus di benvenuto offerti dai migliori bookmaker non AAMS e .com, stilata dopo un’attenta analisi dei fattori più determinanti.

Quali tipi di bonus?

Il bonus di benvenuto è il “biglietto di presentazione” di un sito di scommesse, quello che convince l’utente a preferire un portale rispetto ad un altro.

In genere sono due le tipologie di bonus rilasciati dai bookmaker non AAMS: bonus sul deposito e bonus senza deposito. Esiste anche il rimborso sulle perdite, ma è molto meno diffuso.

Bonus primo deposito bookmaker .com

Il bonus sul deposito si misura in una percentuale (in genere il 50% o il 100%, come per Betworld) calcolata sul tuo primo versamento nel conto gioco (a volte anche sui successivi depositi).

Facciamo un esempio per capire meglio: se un sito offre il 50% fino a 100 euro e tu depositi 50 euro, riceverai 25 euro di bonus (il 50% dell’importo), se depositi 300 euro, ricevi 100 euro di bonus (il massimo disponibile, anche se il 50% equivarrebbe a 150 euro).

Vediamo il caso del 100% fino a 100 euro: se tu depositi 50 euro, riceverai lo stesso importo (in pratica il bonus raddoppia il tuo versamento). Nel caso invece depositi 120 euro, riceverai 100 euro (come detto prima, il massimo consentito).

In genere tutti i bonus di benvenuto vanno sbloccati giocando per un “tot” di volte il loro valore (il cosiddetto “rollover“), anche questo è un fattore da tenere in considerazione durante la scelta del bookie.

Bonus senza deposito bookmakers stranieri

L’altra opzione, è il bonus senza deposito, che in genere viene associato alla prima puntata (o alle prime puntate). In questo caso i limiti sono imposti a livello di quota minima che deve avere la tua scommessa e in certi casi anche di importo minimo (meno frequente).

Come nel caso precedente, anche questo bonus è sottoposto al volume di gioco, deve essere puntato un certo numero di volte per sbloccarlo e poter prelevare le vincite.

Bonus rimborso perdite

Questa è una tipologia di bonus poco utilizzata dagli operatori internazionali di scommesse e invece viene proposto più spesso come promozione settimanale, mensile o su eventi particolari.

Come funziona? In pratica devi effettuare le tue puntate e se per qualche evento, specificato nella promo, non risultano vincenti ottieni un rimborso in percentuale sull’importo che hai scommesso. Anche in questi casi le percentuali più comuni sono il 50% e il 100%.

Bonus benvenuto: aspetti da tenere in considerazione

Il primo aspetto che ci viene in mente è: quanto denaro ottengo dal bonus? Sicuramente è uno dei fattori più importanti, quello che convince molti utenti a preferire un portale rispetto ad un altro. Ma che fare se l’importo si può sbloccare solo a determinate condizioni? Per questo, i migliori bonus di benvenuto sono i cosiddetti “free” (o “gratis”), cioè rilasciati senza condizioni particolari.

Per contro, sono anche i meno diffusi: è più facile trovare bonus progressivi sbloccabili con il raggiungimento di determinati volumi di gioco. Introduciamo quindi il concetto di “rollover” che rappresenta la quantità di volte che un bonus deve essere giocato prima di poter prelevare le vincite. Se si attesta intorno a 10X, 20X è da considerare ancora abbastanza “facile” da sbloccare. Se si arriva a 30X o 40X, lo sblocco comincia ad essere più impegnativo.

Altro fattore che a molti utenti passa inosservato, ma da tenere assolutamente in considerazione sono le tempistiche di sblocco. I bonus hanno sempre una scadenza, e se non vengono sbloccati entro quella determinata data, scadono. In media si parla di 14 giorni, ma qualcuno dura anche 30 giorni (e per contro altri durano anche di meno). Il nostro consiglio è di leggere sempre bene i termini e le condizioni dei bonus prima di scegliere con chi giocare.