Home > Primi Passi > Tipi di Poker: introduzione al Crazy Pinapple
tipi di poker

Tipi di Poker: introduzione al Crazy Pinapple

Uno dei tipi di Poker più apprezzati dagli appassionati di questo sport, grazie alle sue caratteristiche originali, è il Crazy Pinapple, anche detto Irish Poker. E’ una variante che cerca di fondere gli aspetti migliori del No Limit Hold’em e del Pot Limit Omaha. E’ un gioco particolarmente interessante anche se non molto diffuso, una vera perla apprezzata da una fetta di estimatori colti e navigati nell’ambiente del Poker.

TIPI DI POKER: CARATTERISTICHE DEL CRAZY PINAPPLE

Questo Poker si caratterizza per una cosa in particolare che è propria della dinamica del gioco. In poche parole, dopo che vengono inizialmente distribuite tre carte coperte per ogni giocatore, questo sarà costretto a scartarne una dopo il flop. E’ facile intuire quanto questo possa influenzare l’andamento del gioco, cambiando di molto le strategie da adottare rispetto, ad esempio, ad un più classico Texas Hold’em. Ovviamente una starting hand è tanto più forte se ha buone probabilità di trasformarsi in una buona made hand, però dobbiamo tenere conto che saremo costretti a scartare una delle tre carte, quindi è molto importante valutare bene la mano inziale. E’ essenziale ad esempio che le carte siano connesse tra loro, con una buona probabilità di effettuare una futura combinazione vincente. Bisogna inoltre fare attenzione alle mani in cui si è costretti a scartare una buona terza carta, così come non si devono sopravvalutare eccessivamente le top pair e le overpair, perché dopo il flop potrebbero causarvi grossi problemi.

Come potete vedere il gioco è appassionante e anche piuttosto complesso, e costituisce un’entusiasmante variante per tutti i giocatori navigati che sono stanchi di giocare sempre alle stesse tipologie. Certo, non è particolarmente consigliato per le nuove leve, ma non sarà poi così difficile imparare a giocare, soprattutto se provi a seguire i consigli che diamo sul nostro sito. Vedrai che con un po’ di impegno e di pazienza saprai padroneggiare anche il Crazy Pinapple.

Leggi anche:

Giocare a Poker: conosci il Soko?

Strategie Poker: come gestire il kicker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *