Home > Primi Passi > Strategie Poker: impara lo stile “loose passive”
strategie poker

Strategie Poker: impara lo stile “loose passive”

Come abbiamo visto in molti dei precedenti articoli esistono diverse categorie di giocatori di Poker, alcune delle quali prediligono uno stile più aggressivo, talvolta sfiorando la smania di vittoria senza criterio alcuno, altre che invece attuano un gioco più o meno difensivo, a seconda delle caratteristiche del giocatore. In tutto ciò, il gioco “loose” si piazza sicuramente nella prima categoria, essendo sinonimo di una strategia volta sempre a tenere duro e a non foldare, tentando di affrontare l’avversario il più delle volte. Questo stile può essere la caratteristica di un giocatore inesperto, che tenta in qualche modo di portare avanti la sua personale partita, così come può essere qualcosa di leggermente più sottile e strategico: uno di questi casi è il così detto “loose passive”.

STRATEGIE POKER: AFFRONTARE IL LOOSE PASSIVE

Il “loose passive” è un tipo di giocatore sì aggressivo, ma leggermente più accorto: una sorta di incrocio fra la smania di vincere senza criterio alcuno del “maniac” e il desiderio perpetuo di vedere ogni rilancio del “calling station”, il tutto condito da una visione più passiva. Tende a rimanere in gioco quasi sempre, anche quando le sue carte non sono delle migliore e non promettono nulla di veramente buono, nessun progetto o simili.

Per battere il “loose passive” bisogna saperlo guidare su binari costruiti da noi stessi, in modo da fargli perdere il più velocemente possibile il suo stack. Essendo consapevoli che è un giocatore che tendenzialmente vede ogni rilancio, si può provare spesso a rilanciare, per l’appunto, perché il più delle volte non avrà nulla in mano. Non bisogna tentare il bluff, così come con il “calling station”, perché tenderà a vedere ogni volta quello che hai in mano, indipendentemente da ciò che ha lui. Infine non perdere fiducia se gli capita di batterti in una mano: si tratta di un colpo di fortuna e ricorda sempre che contro giocatori di tal fatta le probabilità saranno sempre dalla tua parte.

Leggi anche:

Giocatori di Poker: le caratteristiche del Poker “Maniac”

Giocatori di Poker: il giocatore “calling station”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *