Home > Primi Passi > Gioco del Poker: come si gioca al 7 Card Stud?
gioco del poker

Gioco del Poker: come si gioca al 7 Card Stud?

Fra tutte le tipologie di Poker, il 7 Card Stud è senza dubbio una delle più antiche e giocate, oltre ad essere anche uno dei più complessi, dove le mani sono lunghe e passano per diverse fasi. Appartiene alla categoria di Poker a carte parzialmente scoperte, ma si differenzia dal Texas Hold’em per diverse cose. Innanzitutto per il fatto che qui non ci sono community cards, ma ogni giocatore ha le proprie carte. Dopo un periodo in cui era stato messo un po’ da parte a causa dell’enorme fortuna del Texas Hold’Em, sta avendo una rinascita, soprattutto in ambito online. Andiamo a scoprirlo insieme.

GIOCO DEL POKER: DINAMICHE DEL 7 CARD STUD

Si gioca con le 52 carte francesi da 2 a 8 giocatori ed inizialmente non si versano i bui ma un ante che non può superare il 10% della puntata massima. Si distribuiscono tre carte ciascuno, due coperte e una scoperta, e può aprire il giocatore con la carta scoperta di valore minore, considerando che tale apertura può andare da 1/3 al valore totale della soma minima per giocare (Small Bet). Infine si effettua un primo giro di puntate: questa è la prima fase, detta Third Street. Ogni fase prenderà il numero di una strada, partendo appunto dalla “third”, o terza in italiano. La Fourth Street consisterà nello scoprire una nuova carta per ciascuno, e nell’effettuare un altro giro di puntate (questa volta aprirà il giocatore con il punto più alto, sempre con la Small Bet).

La Fifth e la Sixth Street non cambieranno di molto le cose: si scopre ogni volta una carta, ma stavolta si può puntare con la Big Bet, la puntata massima consentita. Infine l’ultima carta, le Seventh Street, si distribuirà coperta. Se arrivati a questo punto le carte non sono sufficienti, se ne scopre una comune. Alla fine ci sarà ovviamente lo showdown. Come puoi vedere si tratta di un Poker classico, ma lungo ed articolato, dove le probabilità da calcolare sono molte e i passaggi potrebbero risultare molto difficoltosi, ma proprio questo rende il 7 Card Stud una delle tipologie di Poker più affascinanti e divertenti da giocare.

Leggi anche:

Tipi di Poker: che cos’è il Fortune Pai Gow?

Gioco del Poker: come giocare al Caribbean Stud Poker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *