Cookie

Home > Primi Passi > Gioco Poker: la terminologia inglese di base (pt.2)
gioco poker

Gioco Poker: la terminologia inglese di base (pt.2)

Dopo aver analizzato nella prima parte di questo articolo quelli che sono i termini legati alla fase di puntata, vedremo in questa seconda parte quelli legati ad esprimere le “mani completate” ossia le denominazioni delle mani che ci danno i punti validi per vincere. Per quanto possano sembrare tanti, acquisire dimestichezza con essi è importante per non trovarsi spiazzati e capire sempre di cosa si sta parlando durante la partita. Sarai quindi in grado di non fare la figura del “donk” (come si dice in gergo) ossia di quel giocatore irritante che non è abbastanza esperto, il termine donk in italiano significa infatti somaro!

  • Straight: Per Straight si intende una scala, ossia una mano di poker, costituita da cinque carte in successione diretta.
  • Set: Il Set è un tipo particolare di tris, ossia un tris formato da una coppia, la Pocket-Pair, costituita dalle carte di partenza pronte in una mano, e una carta comune.
  • Two Pair: Due coppie vengono denominate Two Pair.
  • Top Two Pair: Si parla di Top Two Pair o Top Two, quando si hanno due coppie, una costituita da una delle carte di partenza insieme alla carta comune più alta e l’altra coppia formata da entrambe le carte di partenza insieme alla seconda carta comune più alta.
  • Bottom Two Pair: Si parla di Bottom Two Pair o Bottom Two, quando si hanno due coppie, una formata da una delle carte di partenza insieme alla carta comune più bassa e l’altra coppia costituita dalla carta di partenza rimanente e la seconda carta comune più bassa.
  • Overpair: Si definisce Overpair, una coppia, la Pocket-Pair, pronta in una mano formata dalle carte di partenza, che risultano più alte di ciascuna carta comune.
  • Top Pair: Come sapete, si definisce Top Pair una coppia costituita da una delle due carte di partenza insieme alla carta comunitaria più alta.
  • Middle Pair: Si definisce Middle Pair una coppia costituita da una delle carte di partenza insieme a una delle carte comuni intermedie nel flop.
  • Bottom Pair:  Si definisce Bottom Pair una coppia costituita da una delle carte di partenza e dalla carta comune più bassa.

Leggi anche:

Gioco Poker: la terminologia inglese di base (pt.1)

“Cyber Poker”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.