Cookie

Home > Primi Passi > Gioco Poker: la terminologia inglese di base (pt.1)
gioco poker

Gioco Poker: la terminologia inglese di base (pt.1)

In questo articolo avrai la possibilità di conoscere la terminologia inglese che viene correntemente utilizzata nel poker, infatti forse non lo sai, ma la lingua inglese è quella ufficiale del poker, è quindi importante imparare queste semplici parole per non trovarti spiazzato quando le sentirai durante una partita con gli amici oppure in un torneo.

GIOCO POKER: LA TERMINOLOGIA DEL GIRO DI PUNTATE

In questa parte dell’articolo conoscerai i termini legati ad una delle fasi più importanti del gioco: il giro di puntate. Oltre a conoscere i termini in se per se, avrai anche una panoramica delle azioni che puoi fare in questa fase dove tocca ad ogni giocatore “parlare” a turno.

  • Bet: Si parla di Bet quando un giocatore punta su qualcosa. Egli effettua una puntata.
  • Call: Quando un giocatore paga una puntata precedente, effettua un call.
  • Raise: Si parla di Raise quando un giocatore rilancia sulla puntata precedente.
  • Re-Raise: Si parla di Reraise quando un giocatore rilancia dopo che un avversario ha già rilanciato.
  • Fold: Si parla di Fold quando un giocatore scarta le proprie carte, ossia salta il turno, e passa la propria mano.
  • Check: Si parla di Check quando un giocatore passa il turno al giocatore successivo senza puntare.
  • 3-Bet: Si parla di 3-Bet, quando un giocatore punta (bet), un altro giocatore rilancia (raise) e un altro giocatore rilancia ancora una volta (reraise). Lo schema si presenta nel seguente modo: Bet – Raise – 3-Bet
  • Cap: Nello schema Fixed Limit, il Cap corrisponde all’ultimo rilancio possibile in un giro di puntate. Di solito in un giro di puntate si possono avere in tutto solo 4 rilanci. Lo schema si presenta nel seguente modo: Bet – Raise – 3-Bet – Cap Il giocatore che sceglie il Cap sarà anche l’ultimo a poter rilanciare nel giro di puntate in corso, per cui dopo di lui nessun altro giocatore ha la possibilità di rilanciare.
  • Check Behind: Si parla di Check Behind, quando il giocatore prima di voi vi passa il turno (check) e anche voi decidete passare il turno e di non puntate, appunto check behind.

Leggi anche:

“Poker: vincere i tornei”

Gioco Poker: la terminologia inglese di base (pt.2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.