Cookie

Home > Primi Passi > Gioco Poker: il California Lowball
gioco poker

Gioco Poker: il California Lowball

Oggi parleremo di una delle modalità alternative di poker più classiche: Il California Lowball. In questo gioco la regola fondamentale da tenere presente è quella che per vincere non si ha bisogno della combinazione più alta bensì della più bassa possibile e nel mazzo è presente anche una carta jolly utilizzabile.

L’asso in questa modalità viene sempre considerato come la carta più bassa,e non esistono scale o colore, quindi il punto più alto in assoluto è A-2-3-4-5 mentre la combinazione più bassa possibile è la coppia di assi. Stiamo parlando di n Draw poker e cioè una specialità di poker a carte coperte che nelle sue dinamiche non differisce dai poker a 5 carte: i due giocatori alla sinistra del mazziere versano  il piccolo e il grande buio, quindi vengono distribuite le carte. A questo punto ogni concorrente può puntare sul piatto nelle tradizionali modalità del poker: Fold se passa, Call se vede, Raise se rilancia e Check se resta in gioco ma non rilancia.

Una volta esaurite le puntate il mazziere cambia le carte dei giocatori che lo richiedono con la possibilità di cambiare anche tutte le carte che si hanno in mano. Una volta terminato il cambio delle carte si può fare un’altro giro di puntate, alla fine chi è rimasto in gara scoprirà le proprie carte.

 GIOCO POKER: IL CONSIGLIO STRATEGICO PER IL CALIFORNIA LOWBALL

Per quanto riguarda la strategia di gioco nel California Lowball, i professionisti prediligono un gioco difensivo o tight, questo implica una valutazione accorata di quali siano le mani per le quali vale la pena rimanere in gioco: come indicazione di massima si resta in gioco con due carte minori di 4 non consecutive, e delle quali una sia un asso; ma possiamo considerare buone possibilità di andare a punto anche se si hanno 3 carte minori di 7.

Questa modalità di poker che una volta era tra le più praticate soprattutto negli stati uniti è stata col tempo scalzata dal Texas Holdem, ma è tornata alle luci della ribalta quando è stata introdotta alle WSOP (World series of Poker) ma resta abbastanza difficile da trovare anche nelle poker room in rete.

Leggi anche:

Gioco del Poker: strategie per migliorare nell’Omaha poker

Film Poker: California Poker

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.