Cookie

Home > Primi Passi > Vincere al Casinò: la storia di Shannon e Thorpe
vincere al casinò

Vincere al Casinò: la storia di Shannon e Thorpe

vincere al caisnòShannon e Thorpe possono essere considerati due veri geni, il primo è stato uno dei matematici più grandi di sempre e dimostrò che con la tecnologia si poteva battere il banco, il secondo era anch’egli un professore di matematica da sempre affascinato alle meccaniche del gioco d’azzardo, divenuto famoso per aver pubblicato il libro “beat the dealer” in cui mostrava una strategia matematica vincente nel blackjack.

Conosciutisi casualmente iniziarono una collaborazione volta a determinare se fosse realmente possibile determinare in anticipo il punto in cui sarebbe caduta la pallina. Decisero così di acquistare regolarmente una roulette ed iniziarono i test: si armarono di telecamere e sensori atti allo scopo e trasformarono i dati in algoritmi elaborabili tramite il computer. I risultati a quel punto furono incoraggianti e con una roulette impercettibilmente inclinata riuscivano ad ottenere un vantaggio costante sul banco del 44% di probabilità di vittoria, a quel punto iniziarono a progettare l’attrezzatura da utilizzare sul campo, e si recarono immancabilmente a Las Vegas. Riuscirono a camuffare il loro congegno all’interno di un pacchetto di sigarette che veniva azionato da un pulsante inserito nelle scarpe.

Il funzionamento era il seguente: scelto un punto fisso di riferimento sulla ruota si azionava il pulsante con l’alluce in determinati momenti…

  • al passaggio di un numero nel punto di riferimento
  • al secondo passaggio nello stesso punto
  • al passaggio della pallina nel punto di riferimento
  • al passaggio della pallina nel giro successivo

Il computer nel pacchetto di sigarette aveva registrato a questo punto i dati necessari all’elaborazione e mandava un segnale, dopo aver calcolato la traiettoria, in forma di nota musicale (una di 8) – do- re-mi-fa-sol-la-si-do- ad ogni nota corrispondeva il settore da 5 numeri su cui puntare. I risultati non furono memorabili, a causa della tensione e di alcuni problemi tecnici, ma questi personaggi sono comunque degni di nota essendo riusciti ad aprire alcune porte, prima sconosciute, nel campo della ricerca sul gioco d’azzardo.

Leggi anche:

Vincere al Casinò: la storia di William Nelson Darnborough

Strategie roulette: il metodo Biloxi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.